Mamma Roma e i suoi figli migliori: il bene in ricordo di Marco Pietrobono – Intervista del 10 aprile 2017

La nostra Onlus ha partecipato ad un concorso per l’assegnazione di contributi specifici per un progetto per la Città di Roma. Per questo motivo siamo stati intervistati e l’intervista integrale è stata pubblicata sul sito laziosociale.com e può ance essere scaricata in formato PDF.

Di seguito i passaggi per noi più significativi:

E’ la volta dell’associazione  senza scopo di lucro “Marco Pietrobono ONLUS”  costituita il 20 luglio 2013 per ricordare Marco, scomparso in un incidente stradale a giugno dello stesso anno di nascita dell’Associazione che ne porta il nome. Ne abbiamo parlato con la presidente Simonetta Piezzo

Di cosa si occupa e quali sono gli obiettivi dell’Associazione Marco Pietrobono Onlus?

Scopo principale dell’Associazione è il sostegno a favore di minori e di giovani non abbienti o che si trovino in situazioni di disagio. In relazione a tale scopo, le attività della Onlus includono, fra le altre la promozione e la realizzazione di progetti di solidarietà e beneficenza, di raccolta fondi e di assistenza sociale, l’organizzazione, promozione e partecipazione ad iniziative e celebrazioni finalizzate ad aiutare i bambini ed i giovani che si trovano in situazioni di bisogno. Dal 2013 uno dei progetti che occupa maggiormente l’associazione è quello denominato “Istruzione Facile”. Opera all’interno delle scuole, elementari, medie e superiori al fine di fornire strumenti e supporti tecnologicamente avanzati per aiutare bambini e ragazzi che hanno, per il loro stato fisico e di salute, difficoltà di apprendimento. Sempre nello stesso anno è stato avviato il progetto “Solidarietà”. Si inseriscono in questo progetto tutte le attività svolte in collaborazione e a sostegno di altre onlus. Nell’anno successivo è stato avviato quello denominato “Sicurezza stradale e legalità”. Il progetto ha lo scopo di sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole stradali e della legalità attraverso l’attivazione di corsi svolti da personale specializzato. Nell’ambito del progetto, vengono realizzati corsi o singole lezioni, di educazione stradale e di conoscenza e rispetto della legalità, indirizzate a ragazzi e ragazze delle scuole medie e medie superiori. La convivenza civile degli utenti della strada deve essere la premessa per salvare vite umane e il rispetto della legalità deve essere lo strumento per guidare i ragazzi nei rapporti reciproci, abbattendo barriere come il “bullismo” e il “cyberbullismo”. I corsi sono organizzati dalla nostra Onlus e sono tenuti dalle forze di “Polizia di Stato” e dalle “ Polizie Locali”.

 L’Associazione Marco Pietrobono Onlus parteciperà a “ROMA Best Practices Awards 2017, Mamma Roma e i suoi figli migliori”, cosa rappresenta per voi questo premio?

La possibilità di poter parlare ai bambini e giovani della città di Roma di prevenzione dei rischi stradali ed educazione stradale attraverso la formazione pratica.

La Marco Pietrobono Onlus è stata parte attiva del “Primo congresso europeo di Associazioni per la Difesa delle Vittime della Strada e per la Prevenzione Stradale”, organizzato da associazioni francesi, belghe, lussemburghesi ed italiane, che si è svolto il 29 ottobre 2016 a Moulins in Francia. I componenti sono tutti specialisti che si occupano di difesa delle vittime di incidenti stradali e di prevenzione dei rischi stradali. Lo scopo è quello di mettere insieme i diversi orientamenti per condurre le diverse istituzioni, in questo caso la città di Roma, ad un comportamento comune.

Una parola che rappresenti il lavoro che voi fate sul territorio e che volete venisse evidenziato dal Premio

Sostegno ai giovani

Annunci