PROGETTO “SICUREZZA STRADALE E LEGALITÁ”

> PROGETTO INIZIATO A META’ 2014

Il progetto è realizzato con la nostra partecipazione “in prima linea”. Ci dedichiamo sia ad eventi, in collaborazione con altre Associazioni e Istituzioni per la promozione di interventi mirati, sia alla realizzazione di corsi svolti da personale specializzato con lo scopo di sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole stradali e della legalità. Ovviamente, l’attività dei corsi è svolta prevalentemente in ambito scolastico. La convivenza civile degli utenti della strada deve essere la premessa per salvare vite umane e il rispetto della legalità deve essere lo strumento per guidare i ragazzi nei rapporti reciproci, abbattendo barriere come il “bullismo” e il “cyberbullismo”.


La Marco Pietrobono Onlus dal 16 febbraio 2015 è entrata a far parte della “Consulta Cittadina della Sicurezza Stradale di Roma Capitale (Del A.C. n. 14/2014)” e partecipa ai lavori riguardanti i due macro-settori: Cultura della Sicurezza Stradale, ed Interventi e Sicurezza delle Infrastrutture individuati dal Piano Comunale della Sicurezza Stradale.


A T T I V I T A’


La mattina del 21 maggio 2021, nel quartiere dell’Infernetto a Roma, Bruno Pietrobono della nostra Onlus e vice Presidente della Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale insieme a Barbara Brocchi del Progetto Zebra, Alfredo Giordani di Vivinstrada, Pier Paolo Pandolfi dell’Associazione Infernetto Attivo e Federico Cola dell’Associazione Vittime della Strada, si sono incontrati con Rossella Santilli del TG3 Regione Lazio per commemorare, in occasione della Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale, Mattia Roperto di 14 anni che quasi un anno fa, veniva investito e ucciso mentre attraversava le strisce pedonali. Davanti ad un nutrito numero di amici di Mattia, proprio nel punto dove sono state messe aiuole e panchine per ricordare il terribile episodio tutti hanno voluto riaffermare i gravi problemi della sicurezza sulle nostre strade, in particolare il degrado e l’incuria degli attraversamenti pedonali. Nella loro  dolorosa testimonianza, Benedetto la Scala zio di Mattia e Beatrice una compagna di scuola, hanno auspicato almeno quelle opere di risanamento delle strade necessarie perché altre famiglie non dovessero provare mai tanta sofferenza insistendo moltissimo sul tema del controllo sui limiti di velocità. Sopra l’incuria della strada in cui si è svolto l’incontro, sulla quale pietosamente l’operatore della RAI ha cercato di “sorvolare”, splendevano l’aiuola e la panchina poste in ricordo della tragedia come memoria e monito per tutti. Gli amici di Mattia hanno portato la loro testimonianza e la loro richiesta di “poter vivere” che, come ribadito da Bruno Pietrobono e da Rossella Santilli, deve pervadere tutta Roma, per “amore verso i suoi giovani”, per il rispetto delle vittime e dei loro familiari. (Video)

Questo slideshow richiede JavaScript.


Il giorno 24 febbraio 2021, nel plesso “Andrea Santoro” di Roma (Scuola primaria e dell’infanzia), si è svolta una nuova “tappa” con un corso di 𝐒𝐢𝐜𝐮𝐫𝐞𝐳𝐳𝐚 𝐒𝐭𝐫𝐚𝐝𝐚𝐥𝐞 organizzato dalla Marco Pietrobono Onlus di concerto con la Polizia di Stato. E’ stato un “seminario” molto particolare a cui hanno partecipato bambini della scuola primaria.  (Dettagli)


Iniziati corsi di educazione stradale e di invito alla lettura presso l’I.C. “Anna Fraentzel Celli” di Roma – 7 aprile 2021”
Il giorno 7 aprile 2021 è iniziato il progetto “Sulla buona strada: muoversi in sicurezza!“ presso l’I.C Anna Fraentzel Celli

di Roma.


La mattina del 1 marzo, all’incrocio tra Viale Regina Margherita e via Nomentana, Daniela Belardi e Bruno Pietrobono (vice Presidente della Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale) della nostra Onlus  insieme a Valentina Caracciolo (Presidente Commissione Urbanistica del II Municipio,  Barbara Lessona (Comitato “Amo il quartiere Trieste”) e Francesca Baliva (Circolo Legambiente “Mondi Possibili”) si sono incontrati con Rossella Santilli del TG3 Regione Lazio per denunciare l’ennesima vittima della strada a Roma. Si chiamava Luis e aveva 25 anni. La tragedia si è consumata intorno alle 12:30 di domenica 7 febbraio proprio sull’incrocio dove anche nel passato si sono verificati altri incidenti fatali. Chi è di zona, chi lavora in quel quartiere, sa che gli incidenti sono all’ordine del giorno. La strada dissestata, il parcheggio selvaggio e, soprattutto, la mancanza di disciplina e rispetto delle regole della strada, determinano questi incidenti che, per effetto dell’eccessiva velocità, di auto e moto sono spesso mortali. (Video)

Questo slideshow richiede JavaScript.


La mattina del 9 febbraio 2021, a Via dei Fiorentini – Roma, Bruno Pietrobono della nostra Onlus e vice Presidente della Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale insieme a Annarita Tiberio preside dell’ I.C. Frantzel Celli si sono incontrati con Rossella Santilli del TG3 Regione Lazio per una denuncia dell’enorme pericolosità di una uscita scolastica su uno stretto marciapiede di una strada ad altissimo scorrimento (spesso molto veloce e fuori dei limiti consentiti). A tale scopo è stata ribadita la presenza di un progetto per la sistemazione che riguarda la riqualificazione di una via interna (Via Zincone) con la sua trasformazione ad ingresso studenti ed a parcheggio a raso al servizio della Scuola. Erano presenti diversi genitori con i loro figli, Le testimonianze di Marco Ippolito (presidente del Consiglio di Istituto) e di Ivan Marinelli hanno contribuito a rendere molto chiara la dimensione e gravità della situazione che vivono studenti e genitori di questa scuola. (Video)

Questo slideshow richiede JavaScript.


La mattina del 28 gennaio 2021, a Porta Metronia Roma, Bruno Pietrobono della nostra Onlus e vice Presidente della Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale insieme a Annalisa D’Elia presidente del Comitato di quartiere Mura Latine si sono incontrati con Rossella Santilli del TG3 Regione Lazio per riaffermare i gravi problemi della sicurezza sulle nostre strade, in particolare il degrado e l’incuria degli attraversamenti pedonali. La dolorosa testimonianza dei due giovani genitori presenti all’incontro ha ricordato la ferita di questa città che ha visto “volare gli angeli” Alice Galli di 16 anni e Mattia Roperto di 14 anni, senza piangerli ed onorarli abbastanza, almeno con quelle opere di risanamento delle strade necessarie perché altre famiglie non dovessero provare mai tanta sofferenza. Stefano Galli, papà di Alice, e Antonella La Scala, mamma di Mattia, si sono stretti in un commovente abbraccio dopo aver presentato il “Progetto Zebra”: importante iniziativa per la sicurezza stradale, iniziata nel decimo Municipio per iniziativa di parenti e amici di Mattia e che, come affermato da Bruno Pietrobono e rimarcato da Rossella Santilli, deve pervadere tutta Roma, per “amore verso i suoi giovani”, per il rispetto delle vittime e dei loro familiari. (Video)

Questo slideshow richiede JavaScript.


Il 27 ottobre 2020 la Marco Pietrobono Onlus a “Lo sportello di Forum” su Rete 4 per parlare del libro “La strada e la vita”, della “Mobilità sostenibile” per la sicurezza stradale e del nostro “Marco”.(Video)


La mattina del 2 ottobre 2020, diversi rappresentanti delle Associazioni che operano per la sicurezza stradale, tra cui la nostra Onlus, si sono incontrati con Rossella Santilli del TG3 Regione Lazio per una intervista per riaffermare i gravi problemi della sicurezza sulle nostre strade. In particolare, dedicarsi nell’immediato alla organizzazione di adeguati controlli e infrastrutture per una “Mobilità sostenibile” tenuto conto della rapida trasformazione dei mezzi di mobilità individuale che a migliaia, anche per effetto della pandemia covid. All’incontro erano presenti Alfredo Giordani di Vivinstrada, Silvia Notarangelo per la Rete sostenibile mobilità di RomaBruno Pietrobono della nostra Onlus e vice Presidente della Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale. Ha concluso l’intervista il Presidente della Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale,  Robero Pallottini(Video)

Questo slideshow richiede JavaScript.


Il 28 luglio 2020, Il nostro socio Bruno Pietrobono, tra i fondatori della nostra Onlus, è stato eletto vice Presidente del coordinamento della Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità del Comune di Roma.


La mattina del 25 febbraio 2020, all’indomani della bella manifestazione di domenica scorsa al Colosseo, diversi rappresentanti delle Associazioni che operano per la sicurezza stradale, tra cui la nostra Onlus, si sono incontrati con Rossella Santilli del TG3 Regione Lazio per riaffermare quanto sia importante il continuo richiamo a tutte le istituzioni preposte ad agire, con tutti i possibili strumenti, per limitare al massimo le vittime sulle nostre strade. (video).

Questo slideshow richiede JavaScript.


Il giorno 24 febbraio 2020, nell‘I.C. di via I. Fabiola di Roma, una nuova “tappa” del corso “𝐒𝐚𝐟𝐞𝐭𝐲 𝐑𝐨𝐚𝐝 – 𝐒𝐢𝐜𝐮𝐫𝐞𝐳𝐳𝐚 𝐒𝐭𝐫𝐚𝐝𝐚𝐥𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟎”. E’ il corso di Sicurezza ed Educazione Stradale che la Marco Pietrobono ONLUS, con il 𝐏𝐚𝐭𝐫𝐨𝐜𝐢𝐧𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐢𝐮𝐫 – (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca), organizza presso Istituti Scolastici che hanno aderito al progetto con lo scopo di sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole stradali e della legalità con il supporto di personale specializzato nel settore.  (Dettagli)


Domenica 23 febbraio 2020, la nostra Onlus ha partecipato all’organizzazione della manifestazione a Roma, zona Colosseo, #Rispettiamocinstrada, per dire basta alle “facili” morti dei ciclisti che percorrono le strade italiane. Circa 5000 persone erano presenti con i simboli di oltre 250 associazioni, tra cui la nostra Onlus(vedi video).


Il giorno 3 febbraio 2020, nell’Istituto Comprensivo “Francesca Morvillo – Plesso Marco Pietrobono a Roma”, ha preseguito una nuova “tappa” del corso “𝐒𝐚𝐟𝐞𝐭𝐲 𝐑𝐨𝐚𝐝 – 𝐒𝐢𝐜𝐮𝐫𝐞𝐳𝐳𝐚 𝐒𝐭𝐫𝐚𝐝𝐚𝐥𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟎”, cioè il corso di Sicurezza ed Educazione Stradale che la Marco Pietrobono ONLUS, con il 𝐏𝐚𝐭𝐫𝐨𝐜𝐢𝐧𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐢𝐮𝐫 – (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca), organizza presso Istituti Scolastici che hanno aderito al progetto con lo scopo di sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole stradali e della legalità con il supporto di personale specializzato nel settore. (Dettagli)


Il giorno 23 gennaio 2020, nell’Istituto Professionale di Stato “𝐏𝐞𝐥𝐥𝐞𝐠𝐫𝐢𝐧𝐨 𝐀𝐫𝐭𝐮𝐬𝐢”, ha preso il via la prima “tappa” del corso “𝐒𝐚𝐟𝐞𝐭𝐲 𝐑𝐨𝐚𝐝 – 𝐒𝐢𝐜𝐮𝐫𝐞𝐳𝐳𝐚 𝐒𝐭𝐫𝐚𝐝𝐚𝐥𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟎”, cioè il corso di Sicurezza ed Educazione Stradale che la Marco Pietrobono ONLUS, con il 𝐏𝐚𝐭𝐫𝐨𝐜𝐢𝐧𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐢𝐮𝐫 – (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca), organizza presso Istituti Scolastici che hanno aderito al progetto con lo scopo di sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole stradali e della legalità con il supporto di personale specializzato nel settore. (Dettagli)


Domenica 17 novembre 2019, la nostra Onlus ha partecipato all’organizzazione della Terza Giornata Nazionale in memoria delle Vittime della Strada a Piazza del Campidoglio a Roma in concomitanza con altre manifestazioni su tutto il territorio nazionale. (vedi dettagli).


Il giorno 11 novembre 2019, diversi rappresentanti delle Associazioni che operano per la sicurezza stradale, tra cui la nostra Onlus, si sono incontrati con i giornalisti del TG3 Regione Lazio per rammentare ai cittadini che la prossima domenica, 17 novembre, si svolgerà la “Giornata mondiale in ricordo delle Vittime della strada”. Per tale occasione, le associazioni oggi presenti ed altre hanno organizzato una celebrazione a Roma con iniziative ed eventi artistici e musicali (video). .


Il giorno 7 ottobre 2019, all’interno del plesso della scuola secondaria di primo grado Marco Pietrobono presso l’I.C. Francesca Morvillo a Roma, alcuni studenti insieme ad Associazioni e rappresentanze sindacali si sono incontrati con i giornalisti del TG3 Regione Lazio per parlare delle possibilità e opportunità offerte dall’insegnamento all’interno delle scuole, con seminari e dibattiti, dell’educazione stradale (video).


Il giorno 7 giugno 2019, durante la trasmissione del TGR Lazio “Buongiorno Regione“, la nostra Onlus insieme ad altre associazioni era presente in Piazza Risorgimento a Roma, per riaffermare l’importanza dell’educazione stradale, ai fini della sicurezza, da praticare primariamente con appositi corsi formativi all’interno delle scuole (video).


Il giorno 18 maggio 2019, la nostra Onlus insieme a rappresentanti della Vivinstrada, della Polizia di Stato e della Polizia Locale ha tenuto un Corso di Sicurezza Stradale per gli alunni Scuola Media di Fumone, I.C. Ferentino I. (Dettagli)


Il giorno 12 aprile 2019, la nostra Onlus insieme a rappresentanti della Polizia di Stato ha tenuto la seconda sessione del Corso di Sicurezza Stradale per gli alunni di terza media della Scuola Secondaria di I° Grado dell’I.C. “Via G. Messina” di Roma. (Dettagli)


Il giorno 22 marzo 2019,  la nostra Onlus insieme a Rete Vivinstrada ha tenuto un Corso di Sicurezza Stradale per gli alunni di terza media della Scuola Secondaria di I° Grado dell’I.C. “Via G. Messina” di Roma. (Dettagli)


Il giorno 15 marzo 2019, durante la trasmissione del TGR Lazio “Buongiorno Regione“, la nostra Onlus insieme ad altre associazioni era presente in Via Cola di Rienzo a Roma, per riaffermare l’importanza dell’educazione stradale, ai fini della sicurezza, da praticare primariamente con appositi corsi formativi all’interno delle scuole. (Dettagli)


Il 21 febbraio 2019 , la nostra Onlus come promotrice assieme ad altri ha partecipato alla presentazione presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati della Petizione da sottoscrivere su CHANGE.ORG per l’adozione sulle autovetture del sistema #ISA (intelligent speed adaptation). (vedi dettagli).


Domenica 18 novembre 2018, la nostra Onlus ha partecipato all’organizzazione della Seconda Giornata Nazionale in memoria delle Vittime della Strada a Piazza del Popolo a Roma in concomitanza con altre manifestazioni su tutto il territorio nazionale. (vedi dettagli).


Mercoledì 25 luglio 2018, la nostra Onlus ha partecipato al seminario “PER UNA FONDAZIONE CITTA’ APERTE AI BAMBINI” promosso dalla Fondazione Giuseppe Guccione che si è svolto a Roma. (vedi dettagli).


Il giorno 18 giugno 2018, durante la trasmissione del TGR Lazio “Buongiorno Regione“, la nostra Onlus insieme ad altre associazioni era presente in Via dell’Amba Aradam e Porta Metronia, a Roma, per sollecitare l’azione dell’amministrazione comunale volta alla realizzazione degli interventi che vengono richiesti dalla Consulta Cittadina per la Sicurezza Stradale (leggi dettagli)


Il 31 maggio 2018, la Onlus Marco Pietrobono, ha organizzato in sinergia con l’I.C. “Via Merope” di Roma un Corso di Sicurezza Stradale per gli alunni della Scuola Secondaria di I° Grado. Hanno partecipato la Polizia di Roma Capitale, la Croce Rossa Italiana e la Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale. (vedi dettagli).

2018-05-31 I.C. Via Merope Corso sicurezza 08  2018-05-31 I.C. Via Merope Corso sicurezza 18


Il 12 maggio 2018, la Onlus Marco Pietrobono, ha attivamente partecipato all’evento #Rome4Life che si è tenuto per tutta la giornata nella splendida cornice dell’Aranciera di San Sisto a Roma. L’evento è stato organizzato dalla Consulta cittadina per la sicurezza stradale. Siamo stati presenti come Onlus con un nostro stand e con commozione abbiamo visto una nutrita presenza della Croce Rossa di Roma che ha utilizzato l’ambulanza donata dalla Marco Pietrobono Onlus per presentare i suoi più efficaci interventi di pronto soccorso.

2018-05-12 # Roma Life 292018-05-12 # Roma Life 282018-05-12 # Roma Life 30


Il giorno 5 maggio 2018, la Onlus Marco Pietrobono, con il patrocinio del comune di Alatri ha organizzato  il congresso “Alatri per la sicurezza stradale” presso l’I. S. Sandro Pertini (leggi dettagli).

A margine del congresso la nostra Onlus ha donato alla città un defibrillatore per il primo soccorso da posizionare in una piazza centrale del comune.


Il giorno 30 gennaio 2018, durante la trasmissione del TGR Lazio “Buongiorno Regione“, la nostra Onlus insieme ad altre associazioni era presente in prossimità dell’I.T.A  Emilio Sereni in Via Prenestina a Roma a seguito della tragica morte di un altro giovane investito da un’autovettura (leggi dettagli)


Il 19 novenbre 2017 molti nostri Soci hanno partecipato alla prima manifestazione in Italia per la Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada. (leggi per maggiori dettagli)


Il 15 ottobre 2017 alcuni nostri Soci hanno partecipato, presso la Scuola Media Cucciniello, alla prima manifestazione a Trezzano S/N sul tema della “Sicurezza Stradale”, organizzata da diverse associazioni locali. (leggi per maggiori dettagli)


Il 14 luglio 2017 nella Sala della Protomoteca in Campidoglio tra i membri eletti per la Commissione di Coordinamento della “Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità” per il Comune di Roma è stato eletto uno dei soci fondatori della nostra Onlus. (leggi per maggiori dettagli)


Il giorno 23 febbraio 2017,  durante la trasmissione del TGR Lazio “Buongiorno Regione“, la nostra Onlus insieme ad altre associazioni è stata intervistata sul tema sicurezza stradale. (leggi dettagli)

2017-02-23-rai-tg3-4    2017-02-23-rai-tg3-1


Il giorno 11 febbraio 2017,  si è svolto un corso sulla sicurezza stradale e la legalità nelle scuole tenuto da rappresentanti della Polizia di Stato presso l’Istituto Superiore  Edoardo Amaldi, nel plesso di Castelverde a Roma.

2015-03-14-e-amaldi-roma-06    2015-03-14-e-amaldi-roma-16


Il 17 dicembre 2016, presso la sede dell’Istituto Comprensivo “Sacchetti Sassetti” di Alatri (FR) è stata effettuata una lezione sui rischi della strada e sulla sicurezza stradale tenuta dal Sovrintendente capo Vita Terna e dall’Assistente capo Gianni Marcoccia della Polstrada di Frosinone.

2016-12-17-alatri-sacchetti-sassetti-07   2016-12-17-alatri-sacchetti-sassetti-06


Il 12 novembre 2016, presso la sede dell’Istituto Comprensivo “San Biagio Platani di Roma” è stato effettuato un seminario approfondito sui rischi del ‘bullismo’ e del ‘cyberbullismo” tenuto da Massimo Melito e Barbara Rotundo della Polizia di Stato.

2016-11-12-san-biagio-platani-23   2016-11-12-san-biagio-platani-19


Il 29 ottobre 2016 la nostra Onlus è stata ospite, con un intervento video di Alessio Pietrobono, al primo congresso europeo di associazioni che si occupano di difesa delle vittime di incidenti stradali e di prevenzione dei rischi stradali a Moulins in Francia.

2016-10-29-convegno-europeo-vittime-strada-3


Il 27 febbraio 2016, presso la sede di via Alessandrini “dell’ I. C. M. Russo di Trigoria a Roma (FR)”, si è svolto un corso sulla sicurezza stradale tenuto da rappresentanti della Polizia di Stato per gli studenti della scuola. Il corso è stato realizzato in collaborazione con la dirigenza scolastica, la nostra Onlus ed i responsabili delle forze di Polizia.


Sabato 6 febbraio 2016, presso la scuola primaria “dell’ I. C. Egnazio Danti di Mole Bisleti ad Alatri (FR)”, si è svolto un corso sulla sicurezza stradale tenuto da rappresentanti della Polizia di Stato per gli studenti della scuola. Il corso è stato patrocinato dalla Onlus con i responsabili delle forze di Polizia.


Il 30 novembre 2015, presso il L.S.S. “S. Cannizzaro di Roma”, si è svolto un corso sulla sicurezza stradale tenuto da rappresentanti della Polizia di Stato per gli studenti del primo anno. Il corso è stato organizzato dalla Onlus con i responsabili del Liceo e delle forze di Polizia.

Cannizzaro_03 Cannizzaro_011 Cannizzaro_0132


La MARCO PIETROBONO ONLUS ha partecipato al convegno “L’analfabetismo su strada in Italia” tenutosi a Roma il 22 settembre 2015, organizzato dal movimento “Strada alla vita” con il patrocinio del Parlamento Europeo, partner istituzionale.


12 maggio 2015

Lettera aperta ad un membro del Senato della Repubblica


Il 14 marzo 2015, presso l’I.I.S. “E. Amaldi di Roma”, si è svolto un corso sulla sicurezza stradale tenuto da rappresentanti della Polizia di Stato e della Polizia municipale del VI Municipio di Roma per gli studenti del terzo anno. Il corso è stato richiesto dalla nostra Onlus che lo ha organizzato con i responsabili del Liceo e delle forze di Polizia.


Il 15 novembre 2014 la scuola “Sacchetti Sassetti” di Alatri (FR) è stato il primo banco di prova per il progetto, con un corso svoltosi nell’aula magna della scuola che ha preceduto la cerimonia di donazione della LIM.