PROGETTO “ISTRUZIONE FACILE”

> PROGETTO INIZIATO A SETTEMBRE 2013

Si tratta di uno dei progetti principali per la nostra Associazione che include diversi tipi di iniziative ed attività realizzate su tutto il territorio nazionale.

In particolare, l’uso della LIM si inserisce nell’ambito degli interventi portati avanti dalla nostra Onlus finalizzati all’inclusione ed integrazione degli alunni con “Disturbi Specifici di Apprendimento”.


Il 29 aprile 2017 è stata donato un videoproiettore, una stampante ed un PC portatile al plesso di scuola materna dell’Istituto Comprensivo “Alatri 1”, ad Alatri – Scuola dell’Infanzia “Madonna della Sanità”.


Il pomeriggio del 28 aprile 2017 è stata donato un proiettore per il plesso di scuola materna dell’Istituto Comprensivo “Via Rugantino”, a Roma – Plesso di Torre Maura.


Il giorno 11 aprile 2017 si è svolta la cerimonia conclusiva di una nuova edizione del progetto di MusicAR Terapia 2016/2017, le cui fasi preparatorie sono state avviate a novembre 2016, presso la scuola “San Biagio Platani di Roma”.


Il giorno 18 marzo 2017 è stata donata una LIM ed un proiettore per un’aula presso l’Istituto Comprensivo “Melissa Bassi”, a Roma – Tor Bella Monaca.


Il giorno 25 febbraio 2017 è stata donata una LIM ed un proiettore per un’aula presso l’Istituto Comprensivo “Di Girolamo”, a Magliano de’ Marsi (AQ).


Il giorno 11 febbraio 2017 è stata donata una LIM ed un Personal Computer per un’aula “per ragazzi speciali” presso l’Istituto Superiore “Edoardo Amaldi”, nel plesso di Castelverde a Roma.


Il 20 gennaio 2017 è stato donata una LIM alla scuola primaria “Caruso Balella” di Piangipane – Ravenna.


Il 22 dicembre 2016 è stato donato un Proiettore LED al Plesso Sabin dell’Istituto Comprensivo “Anna Fraentzel Celli” – Roma.


Il 17 dicembre 2016 è stata inaugurata una grande sala multimediale presso il plesso di scuola media dell’Istituto Comprensivo  “Sacchetti Sassetti” di Alatri (FR). La sala è stata  intitolata a  “MARCO PIETROBONO”.


Il 10 dicembre 2016 è stata inaugurata una LIM alla Scuola Primaria di Scurcola Marsicana (AQ) “Padre Riccardo Rossi” dell’Istituto Comprensivo “G. Di Girolamo”.


Sabato 12 novembre 2016 una LIM è stata donata per la biblioteca dell’Istituto Comprensivo “San Biagio Platani a Roma”.


Sabato 5 novembre 2016 una LIM è stata donata per un’aula dell’Istituto Comprensivo “Martin Luther King a Roma”.


Il 17 maggio 2016 si è svolta la cerimonia concusiva del progetto di MusicAR Terapia 2015/2016, le cui fasi preparatorie sono state avviate a novembre 2015, presso la scuola “M. L. King di Roma”.


Sabato 27 febbraio 2016 una LIM è stata donata per l’aula polifunzionale dell’Istituto Comprensivo “Marta Russo di Trigoria a Roma”.


Sabato 6 febbraio 2016 è stata donata una LIM all’Istituto Comprensivo “Egnazio Danti di Mole Bisleti ad Alatri (FR)”.


Da gennaio 2016 diventa operativo il progetto di MusicAR Terapia, le cui fasi preparatorie sono state avviate a novembre 2015, presso la scuola “M. L. King di Roma”.


Arriva il 2016 (20 gennaio) con la donazione di una LIM, arredi, testi didattici ed altri apparati tecnologici per una nuova aula alla scuola “G. Rodari di Mezzano a Ravenna”.


Sabato 12 dicembre 2015 è stata donata una LIM all’Istituto Comprensivo “G. Di Girolamo di Magliano dei Marsi (AQ)”.


Il giorno 30 novembre 2015 è stata donata una LIM al “Liceo Scientifico Statale S. Cannizzaro” a Roma”.


Il giorno 24 ottobre 2015 è stata donata una LIM alla scuola primaria “G. Matteotti” di Cesano Boscone (MI)”.


Il giorno 14 ottobre 2015 è stata donata una LIM alla scuola “L. Radice di Sante Marie (AQ)”.


A marzo 2015, il giorno 14, una LIM è stata donata all’I.I.S. “E. Amaldi di Roma”.


Sempre nel corso del 2014, sono state donate altre tre LIM alle scuole “Martin Luther King” Roma, “Sacchetti Sassetti” di Alatri (FR) e all’Istituto Comprensivo “R. Franceschi” di Trezzano sul Naviglio (MI).


Le prime due Lavagne Interattive Multimediali (LIM) sono state installate nelle scuole “A. Balabanoff” di Roma e “G. Rodari” di Ravenna (Mezzano) rispettivamente a dicembre 2013 e gennaio 2014 durante il primo anno di attività della Onlus.