Sara Boccanegra dona alla nostra Onlus i “regali” del suo compleanno

Che idea fantastica! Quanto amore e quanta voglia di aiutare il prossimo disagiato da parte di questa splendida ragazza.

Sara, amica di Marco e figlia del nostri amici MirellaWalter, ha deciso di rinunciare ai regali che doveva ricevere per il proprio compleanno e ha chiesto al loro posto somme in denaro che poi ha donato alla Marco Pietrobono Onlus. Siamo felici e commossi, possiamo solo aggiungere:

 Auguri Sara e grazie di cuore con tutto il nostro affetto e la nostra ammirazione.

Annunci

L’associazione Marco Pietrobono concorre alla donazione di materiale didattico alle scuole di Alatri (FR) 3 febbraio 2018

Sabato 3 febbraio scorso, l’insegnante Ca­tia Castagnacci. in nome della “Marco Pietrobono Onlus“, ha consegnato al plesso di Fontana Scurano dell’Istituto comprensivo Alatri II, alla presenza del preside Angelo Urgera, de­gli insegnanti e degli alunni, il ma­teriale didattico acquistato con il contributo dell’associazione e grazie alla vendita di uova di Pasqua avvenuta lo scorso aprile. Il materiale è necessario per svolgere attività artistico-espressive. Le famiglie banno risposto in maniera decisa all’iniziativa proposta e, con il loro contributo, hanno permesso che si arrivasse a questo obiettivo. Il materiale donato, verrà di­stribuito tra i plessi di Fontana Scurano e di Basciano che hanno partecipato all’iniziativa. L’insegnate ha informato i presenti dell’eccezionale risultato ottenu­to dalla Onlus lo scorso 16 dicem­bre, quando è stata donata alla Croce Rossa di Roma un’autoambulanza at­trezzatissima e supertecnologica.
Parole di ammirazione per le iniziative e i risultati ottenuti dal­la Onlus sono state espresse dal preside che ha ringraziato i bambini e le famiglie che, con la loro sensibilità, hanno contribuito a questo importante risultato.
L’evento è stato richiamato con articoli sul quotidiano “Ciociaria Oggi” (pdf) e nel giornale online “TG24News” (leggi).

­

Incontro con giornalisti del TGR Lazio per parlare di sicurezza stradale a Roma – I.T.A. Emilio Sereni Via Prenestina – Roma 30 gennaio 2018

Quest’oggi, nella primissima mattinata, rappresentanti della nostra Onlus e di altre associazioni, che aderiscono a progetti della “Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale”, erano presenti, durante la trasmissione “Buongiorno Regione” della testata del TG Lazio, sul luogo dove nei giorni scorsi è avvenuta una ennesima tragica scomparsa di un giovane investito da una automobile. L’istituto Emilio Sereni è situato in posizione davvero pericolosa per il camminamento degli studenti che arrivano a scuola tra le macchine che sfrecciano veloci.
All’intervista sulle iniziative e proposte per migliorare la sicurezza sulle nostre strade (guarda il video) tutti hanno risposto chiedendo maggior sicurezza e ribadendo la necessità dell’educazione al corretto comportamento nella guida. Bruno Pietrobono, in particolare, ha rammentato l’impegno della nostra Onlus per raggiungere l’obiettivo di salvare vite umane e sollecitare o promuovere tutte le iniziative possibili perché ciò avvenga attraverso l’educazione stradale ed il rispetto delle leggi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Cerimonia di inaugurazione aula multimediale “Marco Pietrobono” e consegna di una Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) con videoproiettore presso il Liceo Scientifico Teresa Gullace Via Solmi Roma 25 gennaio 2018

La Direzione del Liceo Scientifico Teresa Gullace ha deciso di intitolare un’aula multimediale per “l’inclusione” (come la definisce il dirigente scolastico) a Marco Pietrobono.

La mattina del 25 gennaio, nei locali della sede di Via Solmi, si è svolta la cerimonia per l’inaugurazione dell’aula multimediale “Marco Pietrobono”. L’aula è stata attrezzata anche con la donazione di una Lavagna Interattiva Multimediale da parte dell’associazione “Marco Pietrobono Onlus” che verrà utilizzata come strumenato di supporto negli interventi e nelle attività didattiche inclusive cui è destinata appunto l’aula.

All’inaugurazione, oltre ai rappresentanti della nostra Onlus, ha partecipato Alfredo Giordani, il Vice Presidente della “Consulta cittadina per la Sicurezza Stradale”, il Dirigente Scolastico, prof. Stefano Guerra, gli insegnanti che hanno curato e seguito la costituzione dell’aula, professoresse Rinaldi, Ticari e Dodaro, gli alunni della 3F e alcuni allievi della 4E accompagnati dalla professoressa Sabatelli ed il professor Rossetti. (Vedi i dettagli)

         

Intitolazione “Scuola secondaria di Primo grado MARCO PIETROBONO” – presso I. C. San Biagio Platani di Roma – 20 dicembre 2017

Gioia e soddisfazione ma, soprattutto, tantissima commozione sono state le sensazioni che, in questa gelida mattina prenatalizia, hanno scaldato i cuori di tutti i partecipanti a questa cerimonia nel teatro dell’istituto scolastico.

Oggi, il 20 dicembre 2017, la scuola secondaria di primo grado di via San Biagio Platani “ha deciso” di prendere il nome del giovane Marco Pietrobono, vittima di un incidente stradale nel 2013. Il tema odierno non potrà essere liquidato in pochi appunti. Per i ragazzi, per la Scuola e per il nostro Marco parleremo un poco più del solito e vi daremo modo di seguire tutti i particolari.

(Vedi i dettagli)

Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Valeria Sentili, ha “saputo cogliere” quanto di spontaneo è nato da parte di genitori, docenti e alunni all’interno dell’Istituto: “… dare continuità e prospettiva di futuro al modello educativo di generosità, passione e amore che i ragazzi apprezzano appena conoscono in modo più approfondito la storia e le azioni del “nostro” MARCO. Noi, come in altre scuole, abbiamo fatto anche qui degli interventi in progetti come ‘invito alla lettura’ e con ‘istruzione facile’, abbiamo donato le LIM, fatto dei corsi di Musica art terapia coinvolgendo soprattutto i ragazzi speciali o bisognosi di più attenzione in modo da permettere loro varie modalità di espressione, per cercare di integrarli all’interno della scuola” è quanto asserisce Bruno, papà di Marco, che aggiunge “….. Noi abbiamo saputo dell’intitolazione della scuola solo una settimana fa circa, quindi la scuola ha lavorato al riguardo e voluto riconoscere l’impegno che la nostra Onlus impiega verso la città di Roma con una connotazione educatrice per l’amore e la generosità verso gli altri. La discrezione e la riservatezza del Dirigente Scolastico, prof.ssa Valeria Sentili, hanno accentuato ancora di più la profonda commozione di Daniela e Bruno, genitori di Marco, dopo la sorpresa per un sogno che si realizza.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Concorso letterario MARCO PIETROBONO – Seconda edizione 2017

Oggi, 16 dicembre 2017, ancora immersi nella forte emozione per la cerimonia della donazione dell’ambulanza, nei locali in cui ha sede la nostra Onlus, si è svolta la cerimonia di premiazione dei primi dieci classificati dei numerosi racconti presentati al “Concorso letterario MARCO PIETROBONO – Seconda edizione 2017”. (Video)

Presente la commissione valutatrice, presieduta da Michele Vizioli, sono intervenuti numerosi ospiti e molti tra gli scrittori in graduatoria. Alcuni sono giunti da città lontane, dal Piemonte e dalla Sicilia.

(Clicca qui per leggere i racconti vincitori ed avere maggiori informazioni sull’evento).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cerimonia di consegna di una ambulanza alla C.R.I. di Roma – 16 dicembre 2017

Questa mattina, come da programma, alle ore 10.30, in via Amba Aradam 21/A, su iniziativa della “MARCO PIETROBONO Onlus” si è svolta la cerimonia per la donazione e consegna alla Croce Rossa Italiana di Roma di una nuova ambulanza acquistata con il contributo finanziario dell’Associazione. Il mezzo è accessoriato con le più moderne apparecchiature, tra cui un monitor defibrillatore in aggiunta al defibrillatore, e sarà utilizzata primariamente per il soccorso di vittime della strada. (Video della cerimonia)

La città di Roma subisce quotidianamente incidenti, spesso mortali, che avvengono lungo le strade della Capitale. Il “pronto” e tempestivo soccorso alle vittime della strada è essenziale per la loro salvezza. Siamo fieri come cittadini, anche nel nome del “nostro Marco”, di aver dato un contributo tangibile al pronto soccorso delle vittime della strada.

La numerosa partecipazione dei rappresentanti di molte Istituzioni, di tanti cittadini e del Vice Presidente della Camera dei deputati, On. Roberto Giachetti, ci ha commosso e inorgogliti, anche per il suo importante ed affettuoso discorso. Tutti i presenti hanno percepito la presenza di un forte senso di solidarietà e di attaccamento al bene comune. Sappiamo che la nostra donazione – frutto del contributo di tanti sostenitori e di diverse aziende – costituisce un tassello importante del lavoro di tutti a favore della sicurezza stradale e delle persone bisognose di cure. (Vedi i dettagli).

Ringraziamo con affetto e gratitudine le autorità intervenute, anche per i loro significativi discorsi: il Primario del Pronto Soccorso dell’azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma, Maria Pia Ruggieri (presidente SIMEU), la funzionaria del 1° Gruppo Polizia di Roma Capitale, la Vice Questore Luciana Baron della Polizia di Stato, Mauro Tanfi della Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Claudio Martino della Associazione Unitaria Familiari e Vittime (AUFV) e Padre Antonio in rappresentanza del Vescovo Mons, Leuzzi. E’ poi intervenuto Alessio Pietrobono, fratello di Marco, con un intervento specifico sulla sicurezza stradale annunciando l’attività della nostra Onlus per l’organizzazione di un congresso, che si terrà ad Alatri il prossimo mese di maggio, sulla sicurezza stradale ed i risultati raggiunti con la legge sul cosiddetto “omicidio stradale”. (Leggi qui)

L’ultimo intervento è stato quello del Presidente della Croce Rossa Italiana di Roma, Debora Diodati. Oltre il toccante discorso, ci ha ulteriormente inorgogliti consegnandoci una targa ricordo a memoria della giornata odierna e del dono ricevuto dalla Marco Pietrobono Onlus.

Questo slideshow richiede JavaScript.